Cittadini Onorari

I Cittadini Onorari di Latera sono stati nominati con una cerimonia pubblica svolta in Comune il 4 marzo 2012:

Prof. Gianluca Libertucci

Č organista nella basilica di San Pietro in Vaticano (Vicariato), della Cappella dei Santi Martino e Sebastiano della Guardia Svizzera Pontificia, delle Udienze Generali del Papa e della chiesa di Santa Maria dell'Orto inTrastevere.
Libertucci ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, diplomandosi in Organo sotto la guida di Luigi Celeghin, e perfezionandosi successivamente con Christopher Stembridge, Ludger Lohmann, Michael Radulescu.
Č stato cantore della Cappella Musicale Pontificia Sistina dal1978 al 1981sotto la direzione di Domenico Bartolucci. Dal1994 al 2001 ha insegnato presso il Conservatorio "V. Bellini" di Catania, quindi fino al 2012 č stato docente di organo e composizione organistica al Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco Veneto, mentre dal 2008 detiene la cattedra di "forme musicali polifoniche" nell'ambito del corso di Laurea specialistica in Musica Sacra presso lo stesso conservatorio.
Dal 2012 č titolare della cattedra di organo e composizione organistica presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.
Dal1991 ricopre la carica di organista nella basilica di San Pietro per il Vicariato della Cittā del Vaticano, di organista sostituto per le Celebrazioni liturgiche del Papa e, dal 2008, di organista delle Udienze Generali del Papa. Inoltre, dal 2012, č stato insignito della cittadinanza onoraria del Comune di Latera, e da quello stesso anno č stato nominato anche organista ufficiale della Chiesa Collegiata di San Clemente I P.M. di Latera.


Felice Pulici

E' un dirigente sportivo,allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.
Inizia a giocare nella squadra dell'oratorio di Albiate (l'A.S.D. Azzurra Oratorio Albiate), subito nel ruolo di portiere; la sua carriera calcistica continua nelle squadre giovanili del Lecco da dove passa al Novara in Serie C1.
Con la squadra piemontese ottiene la promozione in Serie B alla fine del campionato del 1969-70 dove gioca per altri due anni.
Gioca in B con la maglia del Novara fino alla fine della stagione 1971-72, durante la quale giocando contro la Lazio, sua futura squadra, subisce 5 reti.
Passō quindi alla Lazio di Tommaso Maestrelli appena tornata nella serie maggiore. Per cinque anni ne difese la porta senza mai mancare una partita, partecipando alla storica vittoria nel campionato del 1973-74.
Ceduto nell'ottobre del 1977 al Monza, fu per tre anni il portiere dell'Ascoli in Serie A.
Nel 1982 torna alla Lazio per una sola stagione, terminata la quale si ritira dal mondo del calcio giocato.
In totale tra campionato, coppa nazionale e coppe europee disputa 202 partite con la maglia biancoceleste in carriera.
Rimane nella Lazio in veste di allenatore della squadra Primavera nel 1983.


Francesco Saponaro

Nato a Ostuni (BR) il 11.10.1948 Residente a Roma, č stato Consigliere Regionale del Lazio dal 2005 al 2013.
Membro della Commissione Affari comunitari e internazionali e Commissione Piccola e media impresa, commercio e artigianato.
Ha iniziato la carriera nella Confcommercio di Roma , fino a diventarne segretario generale .
Eletto per ben tre volte consecutive consigliere regionale del Lazio . Il Dott. Saponaro č un attento conoscitore del mondo istituzionale ed internazionale